Atelier Franco Puppato

A+ A A-

ATELIER FRANCO PUPPATO VENEZIA: ELEGANZA SU MISURA

Defilè Milano Unione Artigiani

Tratto dal sito Unione Artigiani- GRAN SUCCESSO DEL DEFILE' DELLA SARTORIA"Vi auguro di provare la stessa emozione che, nonostante si sia ormai giunti alla 14° edizione, sto vivendoanche stasera". Così Franco Prinzivalli, maestro di sartoria, ha concluso la sua presentazione del Gran Defilè 2012, aprendo ufficialmente l'attesissima rassegna dei sarti milanesi organizzata dall'Unione Artigiani della Provincia di Milano e dalla Fondazione "Gabriele Lanfredini", con la collaborazione della Camera di Commercio di Milano.

Ed emozione è stata per i trecento ospiti disposti a lato della passerella allestita, lunedì 6 febbraio, nella suggestiva Sala delle Colonne del Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano.

La serata, presentata, dalla giornalista Silvia Pietrarolo, è stata aperta dal segretario generale dell'Unione, Marco Accornero, che ha salutato alcuni autorevoli ospiti in sala, tra cui il vice-presidente della Regione Lombardia, nonché assessore all'Artigianato, Andrea Gibelli, premiato poi con una targa ad attestare il suo impegno e la sua attenzione verso il mondo artigiano, l'assessore Alle Politiche del Lavoro del Comune di Milano, Cristina Tajani, il presidente della Camera di Commercio Carlo Sangalli con la moglie Rosanna, il console di Francia, Joel Meyer, il console d'Egitto, Masser Hames con il suo vice Hemer Elkilany.

Il neo presidente dell'Unione Artigiani, Stefano Fugazza, ha rinnovato i ringraziamenti ai presenti ricordando come l'eccellenza artigiana sia un vero patrimonio per il Paese e sottolineando l'efficacia del "modello Unione Artigiani" nel sostegno alle imprese.

Al maestro Franco Prinzivalli, il compito di introdurre la 14 edizione dell'evento da lui ideato nel 1999 con il sostegno dell'allora storico segretario Gabriele Lanfredini.

La serata è stata aperta dalle fantasiose realizzazioni di Afolmoda Milano (sezione dell'Agenzia Provinciale per la Formazione e l'Orientamento della Provincia di Milano che si occupa del settore moda) e dell'Istituto di Moda Burgo. A seguire hanno sfilato i modelli uomo, donna e abiti da sposa, di Benito Buonviso, Esprit Nouveau di Rossella Cavioni, Fossati Camicie Leonardo Massia, Couture Hayez di Cazzaro Loriana, Sartoria Franco, La Nuova Sartoria, Atelier Lo Bosco, Sartoria A. Lorella, Luigia Vendola, Novilia Laboratorio Maglieria di Maria Paola Antonacci, Franco Prinzivalli, RC Moda di Roberta Cotimbo, Dolores Tommasi Alta Moda, Vittorio Vadruccio, Franco Puppato, Rocco Rinarelli, Coolcat, Santo Zumbino, Laboratorio Sartoriale di Marianna Lanzilli. Alla sfilata hanno fornito prezioso apporto quattro ditte artigiane di accessori (Albert Bijoux, Genesis Cravatte, Maria Vittoria Albani Bijoux, I Baluti di Giulia Dorotea Andreoli) e tre laboratori tessili di alto profilo che hanno fornito la "materia prima" per le realizzazioni (Carnet Divisioni Grandi Firme, Vitale Barberis Canonico, Studio Maglia Luigia Vendola).

La passerella è stata intervallata da sue suggestive esibizioni di danza della Scuola d'Arte Beat.

La manifestazione ha raccolto una significativa attenzione da parte della stampa specializzata e non. Le troupe televisive di Rai 3 Lombardia, di TeleLombardia e di Live Milano hanno documentato l'eccitante frenesia del backstage e le meraviglie della sfilata, proponendoli nei loro notiziari.

Design & concept by Manifactory